Senza i cittadini, niente città digitale!

OpenPI è sinceramente grata a tutte le persone che seguono i nostri lavori, a coloro che intervengono  e che hanno accettato di presentare le loro idee o progetti al pubblico degli  afterworks ed ai contributori che hanno partecipato alla codificazione dell’applicazione di cartografia 3D sulla città di Perpignan.

Avete un’idea da presentare al nostro pubblico? Volete partecipare allo sviluppo di soluzioni digitali per la città digitale collaborativa?

Contattate OpenPi!

Applicazione OpenPerpi, l’urbanismo collaborativo per l’elaborazione di un modello 3D.

L’applicazione costituisce un supporto collaborativo comune che consente  il dialogo tra i soggetti interessati ai diversi progetti di costruzione e pianificazione di un territorio, che permette altresi’ di identificare le complementarità tra i servizi al cittadino già esistenti  e la capacità di sviluppare delle nuove proposte di servizi in diretta con i futuri utenti.

Applicazione OpenPerpi: urbanismo collaborativo per l’elaborazione di un modello 3D.

L’équipe di developers annuncia l’arrivo del prototipo OpenPerpi.

POC OpenPerpi: Aiuto cittadino alla presa di decisione nel campo della pianificazione urbana.

Contributori

Maxime Spagnolo
Maxime SpagnoloDeveloper di applicazioni
Finiti gli studi all’IMERIR, Maxime ha creato la sua società specializzata nello sviluppo di applicazioni e siti web. Ha integrato l’équipe di OpenPi come consulente tecnico e developer web.
Alexia Sicart
Alexia Sicart Modellista/Animatrice 3D
Alexia si dedica al modeling ed all’animazione 3D. Il suo obiettivo è di creare e di animare dei personaggi o delle scenografie realistiche e cartoon per i cartoni animati e/o videogiochi.
Pierre-Vincent Vrot
Pierre-Vincent VrotIngegnere /Geomatico
Appassionato degli strumenti cartografici, dell’universo dei dati e quello digitale, Pierre-Vincent è capo progetto della versione prototipa dell’applicazione di urbanismo collaborativo OpenPerpi.
Olivier Léger
Olivier LégerData Scientist / Big Datas
Finiti gli studi di ingegnere responsabile di progetto in informatica e robotica all’IMERIR, Olivier collabora attualmente a dei lavori di R&D di una soluzione di predizione dei guasti nelle centrali fotovoltaiche.
Feth-Allah Bentoumi
Feth-Allah BentoumiIngegnere conformità e sicurezza
Finiti gli studi all’IMERIR, Feth-Allah integra il polo sicurezza di un’azienda di servizi del digitale a Aix-en-Provence ove promuove la sicurezza dei dati e veglia alla conformità e protezione dei dati personali.
Cédric Menet
Cédric MenetIngegnere R&D

Marchio Silver P.O, per l’Invecchiar Serenamente nei Pirenei Orientali.

Sviluppato in partenariato con l’agenzia immobiliare “Carbonnell Privilège Immobilier” e l’ufficio-studi Accessud, il Marchio Silver P.O. é prima di tutto destinato agli agenti immobiliari all’ascolto della loro clientela Senior e sensibili alla tematica dell’Invecchiar Serenamente nei Pirenei Orientali. Detto Marchio offre altresi’ una garanzia comfort e sicurezza a tutti i clienti che sceglieranno di lavorare con un agente immobiliare certificato.

Contributori

Caroline Dodane-Lagarrigue
Caroline Dodane-LagarrigueDirettrice associata ACCES’SUD
o 10 anni di esperienza nell’accessibilità dei siti turistici nella regione Ile–de-France, Caroline è convinta che l’accessibilità sia un indicatore del benessere atteso dall’insieme della popolazione cosi’ come un vettore di sviluppo economico promettente.
Louise Roux
Louise RouxStudentessa nel campo immobiliare
Attualmente studente a Supexup, tirocinante in agenzia immobiliare, Louise si interessa sin dall’inizio del suo iter di studi ai prodotti immobiliari a destinazione dei Seniors. Spontaneamente sensibile alla problematica dell’invecchiar serenamente, comprende che può associare una dimensione umana alla sua attività commerciale.

Habitat Partecipativo 66, il Buon Vivere insieme, ciascuno a casa propria.

Grazie all’impulso di HabFab e con il sostegno di OpenPI, un collettivo di cittadini dei Pirenei Orientali crea un’associazione che agevola la promozione e  lo sviluppo dell’habitat partecipativo nel loro Dipartimento.

Contributori

Stephan Singer
Stephan SingerDirettore generale HabFab
Inizialmente gestore dell’habitat partecipativo di Montpellier “Toits de Choix”, Stephan è responsabile degli studi di fattibilità e delle missioni di project management in seno alla SCIC HabFab. Si occupa anche dello sviluppo regionale della cooperativa d’Habitat Partecipativo.
Pascal Hussonois
Pascal HussonoisCondotta di progetti Habitat Partecipativo 66
o Architetto DPLG per 25 anni, Pascal si consacra oramai al militantismo della città in circuito breve. Dopo una formazione in project management di Economia Sociale e Solidaria, segue anche una formazione in project management dell’Habitat Partecipativo e accompagna i collettivi di abitanti in questa iniziativa.

Afterworks #4: Sport e Salute connessi

La corsa delle rondini

La “casa bicileta”

Open Food Facts

Perpilab

Modélisation et impression 3D

Arti Marziali Miste e salute

Association Jagafight, la santé par les arts martiaux

X-Arena: Polo di innovazione

X-Arena: Pole d’innovation sportive, médicale et sociale OPEN-SOURCE.

Partecipanti

Florence Lecorre
Florence LecorreLa course des hirondelles - Association Les Cagettes
Entrepreneur à Perpignan, Florence a mis en place La course des hirondelles où toutes les femmes de Perpignan sont attendues chaque année pour courir contre l’inégalité salariale. Superbe réussite inter-générationnelle, cet évènement connait un grand succès à Perpignan.
Oualid Oumerzouk
Oualid OumerzoukCombattant Arts Martiaux Mixtes
Oualid pratique les arts martiaux et sports de combat depuis plus de 25 ans. Il développe une vision pédagogique et éducative de la pratique martiale et appréhende l’entrainement au combat par le triptyque SHIN GI TAÏ (=le corps, la technique et l’esprit)
Astrid Osland
Astrid OslandVélo En Têt - Casa Bicicleta
Perpignanaise d’origine norvégienne, Astrid est une défenseur du confort cyclable de la première heure! Fréquemment interrogée dans la presse locale à ce sujet, elle s’implique avec une belle énergie dans la défense de la place accordée aux vélos dans la ville de Perpignan. Elle s’implique également dans divers projets d’urbanisme à visée écologique.
Franck Barost
Franck BarostProfessionnel du médico-social
Actuellement Responsable de la cellule Offre de soins de santé pour l’Agence Régionale de Santé du Val de Loire, Franck a été l’un des fondateurs du projet de Casa Bicicleta, un atelier vélo participatif géré par ses utilisateurs à Perpignan. Une démarche largement saluée par la population, les élus et la presse.
Maurice Descoux
Maurice DescouxEntrepreneur 3D - Fondateur Perpilab
Maurice est dessinateur dans le bâtiment avant de s’intéresser à la technologie des impressions 3D. Il collabore plusieurs années avec le lycée technique de Béziers avant de monter son entreprise en prestation de services de modélisation et d’impression 3D à Perpignan.

Afterwork #3 : Libérez le logement !

BIMBY: Build In My Back-Yard. Addensamento tramite l’abitante.

Open Street Map: Cartografia cittadina OpenSource.

Il Wiki dell’habitat alternativo.

Eco-Lodge Quilombo: architettura “home-made”.

Eco-turismo a Tallet

Habitat partecipativo tramite l’associazione “Toits de Choix”

Il concetto di Wiki-House e il festival POC21

Domotica Open-Source di piscina: Le PLASHBOARD

Partecipanti

Méryl Estragnat
Méryl EstragnatComunicazione d’impresa- regista (realizzazione filmografica).
o Inizialmente impiegata nella ricerca artistica, Meryl si interessa successivamente alla comunicazione d’azienda. Scopre attraverso differenti esperienze che la comunicazione aiuta le aziende ad avere una miogliore visibilità da parte dei clienti di diversa provenienza ma anche che la cosa più importante è di rimanere umani e umili di fronte ai clienti.
Anthony Ousson
Anthony OussonResponsabile Cartografia da ADDICTERRA
Responsabile SIG e Cartografia presso “Addicterra”, Antony propone delle animazioni e delle formazioni nel suo campo di competenze destinate alle collettività. In occasione del 3° afterwork, presenta lo strumento “Open Street Map”.
Philippe Poisse
Philippe Poisse Sviluppo di applicazioni Web presso “Addicterra”.
Numerose conoscenze e riferenze nel campo dell’informatica, Philippe si implica localmente nei processi partecipativi cittadini o ecologici. Inoltre, interviene anche in alcune formazioni e condivide volentieri il suo livello di esperienza tecnico sulla gestione di progetti informatici.
Frédéric Jozon
Frédéric JozonToits de Choix - HabFab
Principalmente project manager di un progetto di habitat partecipativo in un cerchio di abitanti in periferia di Montpellier, Frédéric Jozon diventerà in seguito uno dei principali pilastri della struttura cooperativa regionale “HabFab” di informazione e di centralizzazione dei progetti d’habitat partecipativi.
Justyna Swat
Justyna SwatArchitetta -Co- fondatrice Wiki House
Architetta e designer, Justyna é cofondatrice del concetto di Wiki-House e partecipa all’organizzazione del POC21 in agosto 2015.
Christian Rolando
Christian RolandoInsegnante-ricercatore in Diritto
Insegnante-ricercatore all’università di Perpignan, Christian si interessa all’urbanismo e al concetto di Open Source.

Afterworks #2: OpenPI è un’impresa aperta

Organizzare le risorse umane dell’impresa aperta.

Presentazione di una domotica “home-made”.

Un robot InMoov stampato dagli studenti dell’ IMERIR.

Partecipanti

Frédéric Déléchamp
Frédéric DéléchampFondatore di SOFTETIC
o Frederic crea Softetic nel 2011, una società di consulenza in comunicazione, di accessibilità e di comfort di vita destinata agli adulti ed ai bambini in situazione di handicap. Liberando il professionista e la sua équipe dai lavori ripetitivi e da alcuni compiti faticosi, Softetic migliora l’aiuto alle persone handicappate.
Margot Filleton
Margot FilletonStudente IMERIR
Fondatrice dell’associazione “Caliban Midi”, Margot organizza aperobots in parallelo ai suoi corsi all’IMERIR. Presenta un progetto d’équipe organizzato nel contesto dei suoi studi: Stampare e assemblare un robot 100% Open-Source.

Afterworks #1 Cos’è l’Open-Source? Quali applicazioni per la società contemporanea?

Lancio dell’Open Perpignan Innovazione

Lancio dell’Open Perpignan Innovazione

Partecipanti

Julien Carbonnell
Julien CarbonnellPresidente di OpenPI
o Imprenditore immobiliare, Julien sente la necessità di far evolvere la sua professione per adattarla alle proprie convinzioni personali ed alla sua epoca. Crea cosi’ “OpenPI” come uno spazio di innovazione aperta a Perpignan, una boccata d’aria e di libertà all’ intersezione delle professioni della costruzione e dell’informatica.
Matthew Leigh
Matthew LeighCapo di progetto informatico
o Amante del fai da te e curioso di natura, Matthew è appassionato dall’iniziativa Open-Source. Vede in OpenPI un’opportunità per incontrare nuovi imprenditori nel settore dell’innovazione a Perpignan e cercare dei partners per sviluppare un progetto di domotica di piscina, il PLASHBORD.